Riflettendo sull’informatica

Leggo con piacere un breve post di antirez su quelli che secondo lui sono i grandi problemi aperti dell’informatica. Direi che sono spunti molto interessanti, a partire da quello sulla complessità dei programmi e, aggiungo io, anche sulla ben poca mancanza di specializzazione dei sistemi che usiamo. Gli anni passano e vogliono convincerci sempre che chiunque usi un computer abbia le stesse necessità o quasi, sia in termini di hardware, che di applicativi o di interfaccia utente.

Mi fa riflettere poi il punto sulle interfacce in cui si sottolinea il fatto che siamo sempre “fermi” a tastiera e mouse. Ma del resto siamo rimasti fermi per decenni sul DOS, e anche adesso non ci siamo spostati di tanto.

Google sarà anche scarso ma sempre più indispensabile per la maggior parte delle persone, e di conseguenza sempre più “pericoloso”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: