Eureka

Rieccomi, dopo qualche giorno al mare a Porto Ercole. Domattina mi aspetta l’ufficio, da ripulire e ricostruire dopo imbiancatura e messa a punto del nuovo impianto elettrico, prima di poterci lavorare di nuovo.

In tre giorni al mare, con qualche pomeriggio e qualche serata/nottata di lettura, ho divorato Eureka Street. Intenso, vivo, pieno di sentimenti e di pensieri su Belfast, l’amata Belfast, e sulla vita che non può andare avanti senza gli amici, i tanti amici, coi loro pregi e i loro difetti.
Personaggi indimenticabili, Jake, Chuckie, Max, Aoirghe, Roche, e tutti gli altri che si muovono sullo sfondo di una città in preda ai “Troubles”, in guerra, ma non sempre, almeno secondo questa umanità cosi’ viva e piena di desideri, a volte espressi e a volte tenuti fin troppo nascosti.

Ho scoperto davvero con piacere la maestria di Robert McLiam Wilson.

19 Risposte to “Eureka”

  1. dandyna Says:

    bello Eureka Street, c’hai l’edizione Fazi?

  2. christian Says:

    Si’, e’ Fazi. Perche’?

  3. deceptionpoint Says:

    Domanda: hai letto Il Cacciatore di Aquiloni?

  4. seia Says:

    Io invece non sono riuscita a finirlo, mi ha appallato mi è sembrato uguale ad altri 10 romanzi irlandesi che sembrano raccontare sempre la stessa storia.
    Bentornato comunque🙂

  5. christian Says:

    @deceptionpoint: Hosseini? no

  6. christian Says:

    @seia: forse avevi fatto indigestione… e comunque a me non pare che il tema sia trattato in modo pesante, anzi, alla fine viene piu’ fuori l’aspetto umano rispetto a quello della situazione politica di belfast.
    Rieccomi, si’, in ufficio e piove.🙂

  7. EnricoLaTalpa Says:

    A proposito di indigestione…. Domani sera si va a cena da qualche parte?

  8. christian Says:

    @EnricoLaTalpa: si festeggia?🙂 comunque, volentieri!

  9. EnricoLaTalpa Says:

    Ok. Domani ti chiamo… così se trovo il titolo di quel bel romanzo su quell’irlandese…. e l’IRA….. e gli inglesi… era bellina pure la copertina…

  10. EnricoLaTalpa Says:

    Ok. Trovato.

    Titolo: Anni rubati
    Autore: Paul Hill (ex-perseguitato politico e attivista per i Diritti Umani)

    Beccati questo!

  11. Silencesorrow Says:

    Mi attizza questo Eureka street, credo che tu mi abbia appena consigliato una lettura…

  12. christian Says:

    @EnricoLaTalpa: ok, e grazie del consiglio… approfondiro’!😉

    @Silencesorrow: allora poi fammi sapere cosa ne pensi!

  13. Laura Says:

    Eureka street…. Mi ispira! Lettura da aggiungere al mio elenco😉 Grazie del consiglio.

    bacio!

  14. christian Says:

    @Laura: ciao! bentornata! anche tu fammi sapere cosa ne pensi se lo leggi!😉 bacio ricambiato!

  15. Prescia Says:

    l’amata belfast…e la mia tanto adorata londonderry dove la mattiamo?????nostalgiaaaaaaaaaaaaaaaa……😉

  16. Gaja Says:

    Christian, ottima lettura. Condivido il tuo entusiasmo. Io, poi, con l’Irlanda ho un legame di amore assoluto. Un abbraccio e grazie per le tue visite.🙂

  17. christian Says:

    @Prescia: devi raccontarmi un po’ di cose allora🙂

    @Gaja: grazie… le letture le porto avanti. Prima o poi ci faro’ anche un bel giro…

  18. SmokingPermitted Says:

    Bello E.S., vero. Non si può non amare un romanzo che ruota attorno a *quel* colpo di genio.

  19. christian Says:

    @SmokingPermitted: ce ne sono diversi, comunque… e da un certo punto in poi davvero non riuscivo a lasciarlo, volevo scoprire cos’altro sarebbe successo e come si sarebbero sviluppate le varie situazioni!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: