Il suonatore Jones

Ieri leggevo il blog di un’amica, e nel rispondere alla sua richiesta di un pezzo, canzone o poesia, in grado di suscitare emozioni, ho pensato improvvisamente al buon Faber alla sua “Il suonatore Jones”.

Per farvela sentire, ho trovato questo video in cui qualcuno ha montato la canzone insieme a alcune belle foto…

Come dimenticare le splendide parole sulla libertà, poi…

In un vortice di polvere
gli altri vedevan siccità,
a me ricordava
la gonna di Jenny
in un ballo di tanti anni fa.

Sentivo la mia terra
vibrare di suoni, era il mio cuore
e allora perché coltivarla ancora,
come pensarla migliore.

Libertà l’ho vista dormire
nei campi coltivati
a cielo e denaro,
a cielo ed amore,
protetta da un filo spinato.

Libertà l’ho vista svegliarsi
ogni volta che ho suonato
per un fruscio di ragazze
a un ballo,
per un compagno ubriaco.

E poi se la gente sa,
e la gente lo sa che sai suonare,
suonare ti tocca
per tutta la vita
e ti piace lasciarti ascoltare.

Finii con i campi alle ortiche
finii con un flauto spezzato
e un ridere rauco
ricordi tanti
e nemmeno un rimpianto.

Nell’occasione sono andato a rileggere la storia dell’album in cui uscì la canzone nel 1971, “Non al denaro, non all’amore né al cielo”. Il disco è ispirato all’Antologia di Spoon River, di Edgar Lee Masters, e alla traduzione dell’opera fatta dalla grandissima Fernanda Pivano. Il suonatore Jones, nel libro, è Fiddler Jones, il violinista.

Tag: , , , , , , , , , , , ,

14 Risposte to “Il suonatore Jones”

  1. stardust Says:

    mamma mia che bella……
    ci stava proprio stasera….anzi stanotte…che come vedi ancora mica dormo…..
    grazie caro!!!!!davvero un post delicatoprima di andare a nanna….😉

  2. stardust Says:

    ripasso così la risento…..🙂

  3. christian Says:

    @stardust: buon ascolto, notturna!😛

  4. Remedios Says:

    Non al denaro non all’amore nè al cielo è uno dei due album che in assoluto amo di più (l’altro è La buona novella). E spero di non risultare blasfema se dico che i brani del Faber mi emozionano pure di più delle poesie di Masters… E grazie per la citazione😉

  5. EnricoLaTalpa Says:

    Che ti devo dire. Non conosco tutte le poesie di De Andrè, forse, ma, di quelle che conosco, non ce n’è una, neanche una, che non mi emozioni.

  6. christian Says:

    @Remedios: anch’io preferisco la musica di Faber!🙂

    @EnricoLaTalpa: eh, la profondita’🙂

  7. granata Says:

    inarrivabile faber…

  8. christian Says:

    @granata: tu si’ che sai!

  9. Goccia Says:

    “E poi se la gente sa,
    e la gente lo sa che sai suonare,
    suonare ti tocca
    per tutta la vita…”

    Amo De Andrè… il mio album preferito è Vol. 8 (1975)

  10. christian Says:

    @Goccia: io non saprei scegliere…

  11. valeria Says:

    eh si in realtà jones era un uomo libero che finisce con il violino spaccato(convertito in flauto per questioni di metrica).interessante una celebre intervista della pivano a de andrè sui testi di questo album eil testo fonte(spoon river).correte a vedere!
    che grande de andrè.
    d’altronde ha un violinista jazz per figlio.
    by una violinista

  12. christian Says:

    @valeria: grazie per il piacevolissimo contributo😉

  13. Annarita Says:

    Venuta a conoscenza per caso…per un esame universitario…assurdo avere 23 anni e non avere mai ascoltato De Andrè…me ne vergogno! Sentivo parlare dei suoi brani, cantavo il ritornello di “Bocca di rosa” ma adesso che analizzo a livello retorico le sue opere d’arte sono senza parole…è un vero poeta! E chi lo molla più! Saluto tutti! Annarita

  14. patrizia Says:

    cerco disperatamente spartito per violino de il suonatore jones qualcuno puo’ aiutarmi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: