Satira e scala di valori

Sempre a proposito della cancellazione di Decameron su La7, vorrei semplicemente riportare, dal blog di Daniele Luttazzi, la sua replica a Ezio Mauro, direttore di Repubblica:

Al Direttore di Repubblica:

è disarmante vedere firme celebri annaspare di fronte alla satira e alla sua natura. Quello della volgarità, da sempre, è il pretesto principe di chi vuole tappare la bocca alla satira. Che sia chiaro una volta per tutte ( i furbastri più o meno interessati mi hanno un po’ stufato ): la volgarità è la TECNICA della satira. Con questa tecnica, la satira esprime idee e opinioni. Censurare la satira ( in nome del cattivo gusto o di altri princìpi volatili e capziosi ) è censurare le opinioni. E’ fascismo. Chi si attarda in disquisizioni sul buon gusto è un censore. Punto. L’unico limite lo stabilisce la legge: diffamazione, calunnia. La satira è arte: o è totalmente LIBERA, o non è satira. Se io parlo del sostegno immondo di Ferrara alla guerra criminale di Bush, Blair e Berlusconi in Iraq, e voi vi scandalizzate dei toni satirici invece che di Abu Grahib o del napalm a Falluja, la vostra scala di valori è corrotta. Era questo il significato di quel monologo. Come volevasi dimostrare.

Daniele Luttazzi

StruzzoIlluminante, soprattutto il punto che mi sono permesso di evidenziare in neretto. Una constatazione molto semplice e molto triste. E adesso continuate pure a ruzzare, struzzi che tirate fuori la testa dalla sabbia solo per sparare palate di bieco moralismo!

Tag: , , , , , , , , ,

9 Risposte to “Satira e scala di valori”

  1. Giovanni Bonenti Says:

    Clap… clap…. clap!!!!!

  2. Laura Says:

    Chi ha orecchie per intendere, intenda.
    Ma per restare in tema di citazioni bibliche, quella che mi sembra più appropriata è che siamo circondati da milioni di sepolcri imbiancati…
    Un saluto.
    Laura

  3. christian Says:

    @Giovanni Bonenti: belle parole, ma non bastano, purtroppo…

    @Laura: infatti il problema e’ proprio che sono pochi a intendere😦

  4. Giovanni Bonenti Says:

    @christian: Raramente le parole sono sufficienti, ma a volte è giusto che vengano pronunciate comunque. Evitare di pronunciarle sarebbe la resa definitiva, la rinuncia anche a quello straccio di dignità che comunque rimane a chi viene sconfitto a testa alta.

  5. UMI Says:

    Non fa una piega ma come è stato sottolineato in questi giorni è più scandalosa la m…a che la morte, almeno in Italia, e poi si sà la m…a di solito i buoni la usano per coprire i loro peccati!

  6. simona Says:

    Propongo lassativi per Ferrara e i dirigenti di La7

  7. UMI Says:

    @simò con i lassativi questi implodono nella m….a🙂

  8. christian Says:

    @Giovanni Bonenti: verissimo, ben vengano… era solo una vena di pessimismo la mia…

    @UMI: coprocrazia?🙂

    @simona: ti prego, no, il solo pensiero di una “catarsi” di ferrrara mi fa venire il vomito🙂

  9. UMI Says:

    @christian ed è quella più brutta poi🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: