Natale in crociera

Natale in crocieraCosa vorreste per andare a vederlo?

Io pretenderei, come minimo, il prezzo del biglietto, la compagnia di qualche ottimo amico con cui ci sia la giusta “intesa” e tutto il necessario per raggiungere lo stato perfetto di ubriachezza per dare spettacolo in platea.

Come dite? Libertà totale di espressione e rutto libero? Ma naturalmente, l’atmosfera che si addice al livello del film!

Comunque non sono troppo sicuro che basterebbe tutto questo a “corrompermi”.

Naturalmente il tutto in un cinema di un’altra città dove non tornerò mai più a farmi vedere!

Tag: , , , , , , , , , ,

10 Risposte to “Natale in crociera”

  1. Cle` Says:

    Non credo ci sia niente che mi farebbe andare a vederlo =)

  2. Enricolatalpa Says:

    bUON nATALE lAMPRE!!!!!!!!!!!!!!

    (Caps lock off]

    Buon Natale, dicevo…

  3. iggy Says:

    vedo che trai tags hai messo la categoria “film”.
    è un errore, vero?

  4. christian Says:

    @Cle`: orsu’, un po’ di coraggio e di audacia! e’ normale che non vogliamo vederlo, ma la mia analisi e’ orientata a capire come potremmo riuscire a andare davvero al cinema per quel film!😀

    @Enricolatalpa: angurie!!!

    @iggy: no no, conta l’obiettivo, e quello sarebbe dovuto essere un “film”, e’ un aspetto necessario per valutare il tutto!😉

  5. innovatel Says:

    Penso che la mia vita vada benissimo anche senza vedere quel film! Mio fratello è andato e mi ha detto che era pessimo a dir poco😦

  6. christian Says:

    @innovatel: non esito a crederti! volevo solo stuzzicare l’inventiva di chi legge!😉

  7. Laura Says:

    Cosa vorrei per andare a vederlo ?
    Mmmm…
    Nulla.
    Lo vedrei solo se costretta con una pistola puntata alla tempia😉
    Ciao !
    (e ancora auguri)
    Laura

  8. christian Says:

    @Laura: eheh, andiamo d’accordo allora! buona notte!🙂

  9. baBO Says:

    Durante le vacanze di Natale sono andato su 35mm.it a leggermi i commenti delle persone su questa pietra miliare del cinema italiano.
    Non ci crederai ma prendeva 4 stelline su 5.
    SENZA PAROLE!

  10. christian Says:

    Leggo sul trovacinema… eheh!

    Autore: Marco Giusti – Testata: Il Manifesto

    (…) La vera genialità del nuovo cinepanettone di Aurelio De Laurentiis e Neri Parenti, Natale in crociera, è nel saper infarcire il film di prodotti e marchi non solo in modo indolore o trasparente, ma spesso anche comico. (…) In generale il film parte benissimo, con gran ritmo e battute riuscite (…), si perde un po’ nella fase centrale, dove qualche taglio avrebbe aiutato, ma si chiude bene col ritorno della Brilli, che riporta Christian alla commedia sofistica dei film con Ghini. Neri Parenti e i suoi sceneggiatori, Fausto Brizzi in testa, hanno fatto il massimo per cucinare un prodotto funzionante e garbato con gli elementi giusti. (…)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: