Ricomincio da tre

Ricomincio da treSerata di pioggia, ottima per un film e ne ho approfittato per rivedermi un classico, il primo film del grande Massimo Troisi, “Ricomincio da tre”.

Troisi è regista e protagonista del film, uscito nel 1981, nei panni di Gaetano.

Gaetano vive a Napoli in una famiglia alquanto strana, col padre sempre in attesa del “miracolo” che gli faccia ricrescere una mano e un fratello sempre “rinchiuso” tra il gabinetto e la galera. Questa situazione spinge Gaetano a dichiarare all’amico Lello (Lello Arena) la sua intenzione di ricominciare appunto “da tre”, e per questo si trasferisce a Firenze a casa di una zia, dove vivrà alcune situazioni che lo vedranno protagonista di episodi molto divertenti, come quello in cui accompagna l’amico americano Frank a “vendere la religione porta a porta”, e soprattutto a vivere l’amore con Marta.

Nel film Massimo Troisi mette in mostra tutta la sua bravura con le parole e con i gesti, riuscendo a costruire un bellissimo film in cui poter raccontare le sue storie e le sue riflessioni su tanti aspetti della vita e della società. Ovviamente il tutto nella sua lingua, il napoletano, e senza che questo aspetto ci crei troppe difficoltà nel comprendere quello che sta cercando di esprimere, ma anzi facendoci affezionare fin da subito alla sua mimica e all’efficacia del suo linguaggio.

Memorabili la scena in cui Troisi spiega la sua idea su San Francesco, o quella in cui cerca di convincere Robertino a uscire e a non farsi rinchiudere in manicomio dalla “mammina”. Sono splendide e molto poetiche, poi, le situazioni che caratterizzano il rapporto sentimentale con Marta, pieno di insicurezze e di involontari gesti di comicità.

Massimo Troisi non c’è più da oltre tredici anni, ma restano i suoi film e le sue storie, come questa che lo vide guadagnare per la prima volta anche una grande notorietà, un primo passo verso l’esplosione di simpatia e affetto che hanno caratterizzato sempre il suo legame con il pubblico.

Che faceva San Francesco? Parlava semp’ agli ucciell. Stive continuamente ‘int’i recchie’i sti povera bestie caa… si chille vulevan’ sta nu poco tranquill’, no, s’avevan’a sentì a San Francesco dint’e recchie! Non lo so? Cioè! Secondo me, gli uccelli nun’u suppurtavan’ cchiù, a San Francesco, eh! Appen’ o’ verevan’… “San Francesco”! ciuciu ciu! Tutt’ quant’ ca fuivan’ a copp’agli alberi, eh… Secondo me, guarda, pe’ colpa i’ San Francesco, è nata ‘a migrazione degli uccielli! Pecchè chill’ nun’u suppurtavan ‘o!

Tag: , , , , , , , , , ,

9 Risposte to “Ricomincio da tre”

  1. simona Says:

    Bravo! Un attore così meritava un bell’omaggio come questo.

  2. stardust Says:

    grooooosssooooo….
    ma soprattutto
    GRANDISSIMO!!!!

  3. christian Says:

    @simona: e anche di piu’!🙂

    @stardust: si’ si’ si’!

  4. marlene Says:

    quanti ricordi, e che bravo Troisi. il mio (suo) film preferito però è “pensavo fosse amore e invece era un calesse” credo di sapere tutte le battute a memoria

  5. christian Says:

    @marlene: me lo ricordo poco… un giorno lo rivedro’🙂

  6. marlene Says:

    te lo consiglio. è uno di quei film che sotto la patina lucida della battuta e della risata affronta il tema dell’amore con leggera serietà. per me un mito.

  7. marlene Says:

    e aggiungo che il fatto che mi piaccia molto questo film la dice lunga su di me e sul mio modo di percepire i sentimenti. poi mi saprai dire.

  8. Elisa Says:

    Salutino.
    E bel film, davvero.

  9. christian Says:

    @marlene: addirittura un film che puo’ farmi scoprire questo tuo modo di pensare?🙂

    @Elisa: guarda chi passa di qui ogni tanto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: